Galveston

Progetti audiovisivi

App divertenti per creare filmati unici

Posted by on Mar 26, 2018

Al giorno d’oggi non è più solo il computer che può ospitare programmi capaci di farci manipolare i nostri filmati per trasformarli a piacimento. Gli smartphone hanno dei sistemi operativi talmente evoluti che è diventato semplicissimo e alla portata di tutti fare editing video anche sul proprio dispositivo portatile. Ci sono quindi app professionali e molto serie, che danno la possibilità in pochi tap di realizzare dei filmati dalla qualità paragonabile ad un film hollywoodiano, con l’inserimento di titoli, musica, effetti visivi. Ma la maggior parte di noi ama creare e modificare i video soprattutto per condividerli con gli amici tramite Whatsapp o uno dei tanti social network a cui siamo iscritti. In questo caso non è detto che il risultato che vogliamo ottenere debba per forza essere professionale: ci potrebbe bastare che sia buffo e divertente. Ecco allora che sia dallo store di Google che da quello di Apple si possono scaricare numerose app il cui scopo finale è proprio di rendere ridicoli e spassosi i nostri filmati, per poter farci fare quattro risate e farle fare anche a tutti i nostri amici. Facciamo un rapido excursus sulle più folli di queste applicazioni che si possono scaricare gratuitamente tanto per dispositivi Android che iOS. Cominciamo con ClipDis, che ha l’unico limite di non supportare la lingua italiana e di poter essere utilizzabile prevalentemente in lingua inglese. ClipDis, infatti, si basa tutta sulla voce: quello che l’utente deve fare è semplicemente registrare una frase o un messaggio con la propria voce. L’applicazione farà il resto: ovvero cercherà ogni singola parola nel suo vasto database di film e telefilm creando un videoclip fatto da un collage di diverso materiale di partenza con un risultato finale davvero straniante. L’app offre all’utente diverse soluzioni; sta poi all’utilizzatore finale scegliere quella che più gli aggrada per mandare ai suoi amici un videomessaggio davvero unico nel suo genere! MSQRD invece lavora sulla nostra faccia: si tratta di un’app che è stata recentemente acquistata da Facebook e che opera sia sui filmati che sulle immagini statiche, specie sui selfie. MSQRD infatti sta per “masquerade”, in quanto l’applicazione non fa altro che sovrapporre degli effetti buffi sulla faccia della persona che viene inquadrata in primo piano. Ci si può trasformare in un animale, in un personaggio famoso, indossare un cappello a punta o fumare una lunga pipa. Gli effetti possibili sono davvero sconfinati e il risultato molto divertente. Per gli appassionati di fantascienza c’è FXGuru, che può aggiungere ad un video degli effetti speciali tutti focalizzati sulle tematiche più tipiche dalla fantascienza. In pochi tap si può fare in modo che nel giardino di casa si verifichi un’invasione aliena! Non ci si deve aspettare ovviamente una qualità degli effetti speciali da cinematografo, ma con un po’ di paziente lavoro si possono ottenere dei risultati più che soddisfacenti. Con Toontastic 3D invece si accontenta chi ama i cartoni animati: basta registrare la propria voce, o usare una qualunque traccia vocale, per far parlare dei personaggi che possono essere scelti dalla galleria preesistente o creati ad hoc. Citiamo infine Voice Changer, che non agisce sui video quanto più sui file vocali. Basta registrare un messaggio e poi usare l’app per trasformare la propria voce in modo creativo. La si può rallentare o al contrario rendere più veloce per farla essere stridula, oppure darle un’intonazione particolare a seconda dell’effetto che si vuole ottenere. Con queste app si potranno far fare tante risate agli amici e ai parenti. Tutte consentono la condivisione sui social.

scriptsell.neteDataStyle - Best Wordpress Services

Share This

Share this post with your friends!