Galveston

Progetti audiovisivi

Tutte le novità Adobe

Posted by on Nov 23, 2018

Da anni ormai Adobe, con i suoi software, riesce a soddisfare le necessità e ad anticipare i desideri di creativi, artisti visuali e animatori di tutto il mondo. Le ultime novità risalgono a poche settimane fa e coinvolgono anche il mondo del video editing. Infatti è stata rilasciata, insieme agli aggiornamenti dei programmi più consolidati, anche una nuova app che promette di rivoluzionare il mondo degli youtubers e di tutti coloro che girano filmati per poi pubblicarli sui social. Si tratta di Adobe Premiere Rush CC, che per ora è disponibile per sistemi operativi iOS ma a partire dal 2019 sarà distribuito anche per dispositivi Android. Adobe Premiere Rush CC promette di velocizzare e semplificare il lavoro di chi deve modificare i suoi filmati per poi pubblicarli su YouTube, ma anche su Facebook, Twitter, Instagram, o altre piattaforme di condivisione video. Rush CC è dunque una speciale edizione di Premiere che si presenta come un all-in-one. Infatti con Rush CC, usando solo il proprio smartphone, si può girare un video, elaborarlo in post produzione con l’inserimento di titoli, effetti, modifiche di ogni tipo. Infine si passa direttamente alla pubblicazione, il tutto con comandi talmente facili ed intuitivi che possono essere maneggiati anche dai meno esperti. Largo quindi agli youtubers in erba, che potranno provare a dare il via alla loro carriera godendo di un notevole supporto. L’aspetto maggiormente decantato di Adobe Premiere Rush CC è però quello relativo alla gestione audio, che solitamente è invece l’aspetto più critico per chi vuole commentare un filmato girato in precedenza. Grazie all’intelligenza artificiale sfruttata dai programmi Adobe e chiamata Adobe Sensei, infatti, l’app regola in modo automatico la voce sovra registrata e i rumori di sottofondo, dando vita ad un efficace bilanciamento senza che si debba intervenire di persona, se non in modo marginale. Un’altra novità che è molto interessante per tutti coloro che amano usare i programmi Adobe è il fatto che si sta cercando di implementare sempre di più la connessione tra di essi. Ad esempio, con Adobe Premiere Rush CC si possono importare modelli presenti in Adobe Stock, e si può proseguire un lavoro iniziato con Adobe Premiere Pro su computer desktop, o viceversa, concludere la modifica del file trasferendolo da pc. Adobe Premiere Rush CC infatti lavora sulla piattaforma Creative Cloud. Il suo costo è di 9,99 euro al mese, con inclusi 100 GB di storage. Questa app non è l’unica novità presentata da Adobe: l’azienda infatti ha anche annunciato molti aggiornamenti e migliorie che sono stati apportati ai suoi software desktop. Ad esempio, il mitico Photoshop CC avrà una nuova funziona, quella del “riempimento contestuale”. Lightroom CC e Lightroom Classic godranno di maggiore velocità e fluidità nella gestione del flusso di lavoro, mentre Illustrator CC includerà la possibilità di inserire nei propri progetti nuovi effetti maggiormente realistici. InDesign CC includerà la funzione di “adattamento contestuale” mentre Character Animator permetterà di sfruttare la propria webcam per disegnare figure animate estremamente realistiche. In Dimension CC sarà inserito un nuovo motore per i rendering, al fine di velocizzare la realizzazione delle anteprime. Saranno inseriti nuovi contenuti in Adobe Stock e soprattutto sarà implementata sempre più l’intelligenza artificiale di Adobe Sensei. Come sempre, Adobe offre un pacchetto a tutto tondo per andare incontro alle esigenze di chi ama creare con il computer e con la propria fantasia.

scriptsell.neteDataStyle - Best Wordpress Services

Share This

Share this post with your friends!